Che differenza c’è tra stella cadente, meteora e meteorite?

Hotel alberghi dove dormire
stella cadente notte san lorenzo
stella cadente notte san lorenzo
Contenuti con corrispondenza

Quali differenze esistono tra una stella cadente, una meteora e un meteorite, come sono collegate tra di loro e cosa succede se avviene il contatto con l’atmosfera terrestre.

Definizione di stella cadente

Quando si parla di stella cadente s’intende indicare la traccia luminosa, visibile solo per pochi attimi, lasciata nel cielo da una meteora durante il suo passaggio attraverso l’atmosfera terrestre.

La meteora non è altro che una piccola particella rocciosa che si surriscalda e si distrugge quando dallo spazio penetra nell’atmosfera terrestre a una velocità pari a circa 72 chilometri al secondo.

Sembra che le meteore siano residui di comete, mentre i meteoriti sono corpi celesti abbastanza grandi da cadere sulla Terra senza autodistruggersi prima.

Stelle cadenti in numero superiore alla media, possono essere osservate il 10 agosto, in occasione della notte di San Lorenzo, giorni in cui la terra passa attraverso lo sciame meteoritico della costellazione disintegrata delle Perseidi.

Altro periodo dell’anno in cui si verifica un incremento delle stelle cadenti è quello intorno al 17 novembre, causato dalla Cometa Tempei-Tuttle e formato da particelle emesse da questo corpo celeste quando passa vicino al sole.

Questo sciame meteoritico è identificato col nome di Leonidi, dovuto alla posizione del punto a cui viene associata la provenienza, situato nella costellazione del Leone.

Ti potrebbero interessare

Letture consigliate