Parigi: storia e sviluppo urbanistico dall’epoca romana a oggi

sacro cuore parigi montmartre
sacro cuore parigi montmartre
Hotel alberghi dove dormire

Partire dalla storia e dall’evoluzione di Parigi nel corso dei secoli per meglio capire la città odierna, romantica e piena di fascino.

Storia di Parigi

Quando i romani stabilirono a Parigi un proprio insediamento e lo chiamarono Lutetia Parisiorum, in un’ansa della Senna, nella zona già da molti secoli vi erano stanziate tribù celtiche, i Parisi.

Fu così che Lutetia, l’antico nome di Parigi, diventò una città romana e si espanse sulla riva sinistra della Senna, la rive gauche.

Dell’epoca romana, oggi, ci sono giunte alcune testimonianze, i resti dell’arena ed alcune rovine di un tempio dedicato ai naviganti, ritrovate nella costruzione della cattedrale di Notre Dame e successivamente trasportate all’Hotel de Cluny.

Inoltre sono stati rinvenuti molti resti di abitazioni nella zona Sorbonne. Altri monumenti di epoca romana presenti a Parigi sono un acquedotto di 15 chilometri e le celebri Terme dell’Hotel de Cluny, sulla Rive Gauche. Verso il 300 la cristianizzazione si radicò profondamente nella gente e la città fu chiamata Paris, prendendo il nome dal suo popolo.

Nel V secolo la civilizzazione romana si trasformò in civiltà romano-barbarica, in quanto la città passò sotto il potere dei Franchi Merovingi, fu così che Parigi riuscì a sopravvivere al Medioevo, tra carestie e ripetute distruzioni causate dai normanni.

Finalmente nel secolo X ci furono delle trasformazioni che permisero una rifioritura della città di Parigi con la formazione di una nuova civiltà intorno alle istituzioni cristiane e l’inizio del potere della dinastia Capetingia. La Riva Destra venne urbanizzata, sorsero il Macello ed i mercati, mentre sulla Riva Sinistra nacquero i primi centri culturali e le Scuole di Teologia, nel posto dove tuttora sorge il centro culturale di Parigi.

La città si estese e si svilupparono nuovi sobborghi, come Saint Lazare. Soprattutto nel XII-XIII secolo, con l’arrivo al potere di Filippo Augusto, ci furono grandi miglioramenti per Parigi, fu iniziata la costruzione della cattedrale di Notre Dame, fu ampliata la vecchia chiesa di Saint-Etienne-le Vieux, fu costruita la prima cinta muraria, venne innalzata la torre del Louvre, vennero riconfermati i diritti delle corporazioni e nel 1200 nacque l’università di Parigi, che attirò studenti e docenti da tutta Europa.

Durante gli anni seguenti, sotto Luigi IX, conosciuto come il Santo, fu costruita la Sainte Chapelle e un collegio che poi diventerà la famosa università della Sorbona a Parigi. Con la Guerra dei Cento anni, l’occupazione inglese, la crisi economica, la peste nera del 1348, la città di Parigi subì molte rovine.

Nel 1437 Carlo VII poté rientrare a Parigi e da allora la storia della città si intreccia con la storia di Francia.

Parigi offre molte cose da vedere, testimonianze della sua storia ricca ed affascinante, come la cattedrale di Notre Dame, gli Champs Elysees, l’Arc De Triomphe, la collina di Montmartre con la basilica del Sacro Cuore, la Tour Eiffel, simbolo di Parigi, l’Opera Garnier, il Complesso de Les Invalides, il museo del Louvre, il museo D’Orsay, il museo Picasso e il Centro Pompidou.

Scegli cosa prenotare per il tuo viaggio o vacanza


  1. Confronta i voli low cost
  2. Trova alberghi economici
  3. Prenota una vacanza in crociera