Norvegia vacanze: guida, informazioni utili viaggio e turismo

cartina norvegia
cartina norvegia
Hotel alberghi dove dormire

Guida turistica Norvegia, tutte le cose da sapere per organizzare al meglio le tue vacanze in questo stato del Nord Europa.

Contenuti con corrispondenza

Norvegia in breve

  • Capitale: Oslo
  • Superficie in kmq: 323.878
  • Numero di abitanti: 4.630.000 (primo semestre 2001)
  • Religione: protestante

Dove si trova la Norvegia

La Norvegia è uno stato dell’Europa del Nord situato nella parte nord-occidentale della scandinavia con capitale Oslo. bandiera norvegia Si affaccia a nord sul Mar Glaciale Artico e sul Mare di Barents, a ovest sull’Oceano Atlantico (Mar di Norvegia), a sud sul Mare del Nord (Skagerrak), a est confina con la Svezia, la Finlandia e la Russia. Rientrano tra i possedimenti della Norvegia l’arcipelago delle Svalbard, l’isola vulcanica di Jan Mayen, l’isola Bouvet e l’isola Pietro. La Norvegia è attraversata dal circolo polare artico, confina a nord con il Mar Glaciale Artico, a sud con lo Skagerrak (Mar del Nord), a ovest con il mar di Norvegia, a est con la Svezia, a nord est con Russia e Finlandia.

Territorio della Norvegia

La Norvegia è suddivisa nelle cinque regioni naturali di Vestlandet, Ostlandet, Trondelag, Nord Norge e Sorlandet o regione del sud. Il territorio è in prevalenza montuoso con qualche pianura lungo la costa meridionale, le coste sono alte e frastagliate con presenza di fiordi. Le coste hanno di fronte numerose isole, raggruppate nei due arcipelaghi delle Lofoten e delle Vesteralen. Nel Mare di Barents si trovano le isole Svalbard. La Norvegia del nord è la regione attraversata da fiordi, conosciuta anche come la terra del sole di mezzanotte. Il fiume norvegese di maggiore importanza è il Glàma che va a sfociare nel fiordo di Oslo mentre i laghi sono numerosi ma piccoli. Nella parte settentrionale della Norvegia, al di sopra del circolo polare artico, si possono osservare i fenomeni naturali del sole di mezzanotte (in estate) e dell’aurora boreale (in inverno), inoltre in questo territorio si trova il luogo più a nord di tutta l’europa, il famoso Capo Nord. La Norvegia offre al visitatore paesaggi belli e suggestivi.

Idrografia Norvegia

I fiumi sono ricchi d’acqua e piuttosto brevi e ripidi. Il fiume più lungo è il Glomma, che sfocia nel fiordo di Oslo. Fra le numerose cascate, le più alte sono: Kjelfossen e Sondre Mardalsfoss. Il lago più grande è il Mjosa.

Clima Norvegia

Il clima della Norvegia è relativamente mite grazie all’influsso della Corrente del Golfo. Le precipitazioni sono abbondanti sulla costa, mentre nell’interno diminuiscono. La latitudine in cui si trova questo paese (è attraversato dal circolo polare artico) comporta delle giornate estive molto lunghe, con molte ore di sole, e giornate invernali molto brevi, con poche ore di sole. Le temperature sono mediamente sotto zero in inverno mentre in estate non superano mai i 20 gradi. Il clima della Norvegia, se paragonato agli altri paesi situati alla stessa latitudine, è piacevole. La primavera (da maggio a metà giugno) è il periodo più spettacolare dell’anno, con il risveglio della natura dopo il lungo inverno, il tempo può essere molto variabile, dal freddo è possibile passare velocemente al caldo e viceversa. L’estate (da fine giugno agli inizi di agosto) è il periodo più caldo e le giornate sono lunghe. Durante il mese di settembre le temperature iniziano gradualmente a scendere fino ad arrivare, durante l’inverno, a temperature molto basse nelle zone più interne e orientali del paese, mentre sulla costa gli inverni sono meno freddi.

Popolazione della Norvegia

E’ formata quasi esclusivamente da norvegesi, la densità di popolazione è bassa e molte zone sono disabitate. La parte più settentrionale del paese è abitata da una minoranza di Sami, che hanno una loro cultura e una loro lingua.

Fuso orario Norvegia

In Norvegia l’ora è uguale a quella italiana durante tutto il periodo dell’anno.

Lingua parlata

La lingua ufficiale è il norvegese che in realtà nasconde l’esistenza di due lingue parlate appartenenti al gruppo germanico: il riksmal o bokmal (lingua dello stato) e il landsmal o nynorsk (nuovo norvegese, lingua paesana). Il bokmal (la lingua più diffusa) deriva dall’inserimento nella lingua danese, subentrata al norvegese antico nel XIV sec., di elementi morfologici e lessicali norvegesi. Il landsmal nacque, invece a opera di I.Aasen, dalla sintesi dei dialetti norvegesi dell’Occidente. Comunque è molto diffuso l’inglese.

Economia Norvegia

Come per la maggioranza dei paesi occidentali il settore terziario dell’economia norvegese si è consolidato negli anni, occupando una buona parte della popolazione. L’industria può fare affidamento su abbondanti fonti idroelettriche che vengono utilizzate per la produzione di metalli, minerali, prodotti chimici e petrolchimici oltre alla carta e alla cellulosa derivanti dal ricco patrimonio forestale di questo paese; il legname (materie prime e semilavorati), il pesce, i minerali e soprattutto il petrolio sono i prodotti che hanno fatto crescere l’esportazione. Infatti la Norvegia è primo produttore europeo di petrolio e gas naturali grazie ai ricchi giacimenti rinvenuti nel Mare del Nord. La Norvegia è uno dei paesi più ricchi dell’Europa occidentale, avendo, la sua scarsa popolazione un potere di acquisto molto alto.

Quando andare in Norvegia

I mesi estivi sono i migliori per visitare la Norvegia, ed è possibile assistere al sole di mezzanotte (in particolare nella parte settentrionale del paese). In inverno le giornate sono buie e fredde. Nella parte settentrionale si verificano i fenomeni dell’aurora boreale (il cielo notturno si rischiara, a seconda dei casi, con una luce che varia nel colore, nel tempo e nello spazio).

Documenti necessari viaggi Norvegia

Ai cittadini italiani per entrare in Norvegia occorre la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto.

Telefono

– Dall’Italia per telefonare in Norvegia bisogna comporre il numero 0047 seguito dal prefisso senza lo 0 e dal numero desiderato.
– Per telefonare dalla Norvegia in Italia: 0039 seguito dal prefisso e dal numero.

Elettricità

La corrente elettrica è a 220 volt.

Moneta e carte di credito

La moneta ufficiale della Norvegia è la corona norvegese. Le carte di credito ed i bancomat sono diffusi.

Come arrivare in Norvegia

Via aerea
Le compagnie aeree SAS Norge del gruppo SAS, Norwegian Air, Ryanair effettuano voli diretti fra Italia e Norvegia.

Automobile
Si raggiunge la Norvegia passando dalla Svizzera o l’Austria, attraversando la Germania e via mare direttamente in Norvegia, oppure attraverso la Danimarca e la Svezia, utilizzando i collegamenti marittimi o attraversando il ponte che collega Copenhagen e Malmo (Svezia).

Treno
Via Amburgo-Copenhagen si può raggiungere Oslo in Treno. Fino alla Germania del nord c’è un servizio che permettere di trasportare sul treno la propria automobile.

Scegli cosa prenotare per il tuo viaggio o vacanza


  1. Confronta i voli low cost
  2. Trova alberghi economici
  3. Prenota una vacanza in crociera