Macao: 10 cose da vedere nella Las Vegas d’Oriente

Guida turistica Macao, un viaggio alla scoperta della città cinese, cosa visitare, centro storico e luoghi d’interesse.

tempio a ma macao
tempio a ma macao

Viaggio a Macao

A Macao, detta anche la Las Vegas dell’Oriente per il diffuso gioco d’azzardo, convivono architetture, cibo, stili di vita e temperamenti mediterranei e asiatici. Dal 2005 questa città della Cina è stata riconosciuta patrimonio dell’umanità dall’Unesco per la ricchezza del suo centro storico dove si trovano chiese, giardini, vecchi cimiteri, edifici coloniali e stradine acciottolate.

Oltre a questo, in cima alla collina si trovano fortezze, le rovine della cattedrale, templi buddisti, caffè romantici portoghesi e ristoranti cantonesi, elementi che rendono la visita affascinante e sorprendente allo stesso tempo.

Cose da vedere a Macao

Tempio A-Ma
Questo complesso labirintico, composto da padiglioni in pietra, giardini, statue e templi buddisti e taoisti è dedicato a A-Ma, una dea del mare dal quale prende il nome di Macao. E’ situato di fronte alla Baia di A-Ma in un’atmosfera piacevole e spirituale anche se spesso interrotta dalle esplosioni assordanti di petardi per cacciare gli spiriti maligni, accompagnate dal profumo d’incenso disperso nell’aria.

Guia Hill Fortress e Faro
Costruito nel 1637, il Faro di Guia è ancora funzionante per guidare le navi nelle acque antistanti la baia di Macao. E’ un punto di osservazione elevato, usato anche per avvisare la cittadinanza dell’arrivo di tifoni. Durante recenti lavori di ristrutturazione sono stati scoperti degli affreschi all’interno della cappella, nelle vicinanze si trova un affascinante serie di rifugi di guerra scavati nella collina e un piccolo museo che racconta le storie di coloro che hanno servito qui la loro patria. Un percorso a piedi circonda la collina con vista sulla città e le sue baie, inoltre una funivia corre lungo il fianco della collina.

Centro storico di Macao
La città vecchia comprende piazze, palazzi storici, edifici coloniali, mercati e stradine acciottolate. La facciata in rovina della chiesa di San Paolo si trova adiacente al suggestivo Museo di Macao ed ai cannoni del Monte Forte.

Lou Lim Ioc Giardino
Questo giardino fresco e rigoglioso contiene enormi alberi, stagni, boschetti di bambù dorati, grotte e un ponte a nove giri per impedire agli spiriti maligni di usarlo, potendo essi muoversi solo in linea retta. La gente del posto usa il parco per praticare il tai chi o suonare strumenti musicali tradizionali cinesi. Il rinnovato in stile vittoriano Lou Lim Ioc Garden Pavilion, che situato al centro del laghetto è collegato alla terraferma per mezzo di ponticelli, è utilizzato per mostre temporanee.

Torre di Macao
Con 338m di altezza, questa torre della televisione domina su pezzo di terreno bonificato ed è una delle strutture più alte del mondo. Le vedute dal ponte di osservazione al 61° piano sono spettacolari. Gli appassionati di sport avventura possono percorrerne il perimetro oppure salere sulla sua sommità. E’ presente un centro di intrattenimento che include caffè e negozi.

Museo de Macao
La complessa storia di Macau è ben raccontata in questo eccellente museo. Il piano terra si concentra sui lasciti marittimi di Cina e Portogallo con grafici riguardanti la scoperta del territorio e il suo emergere come porto commerciale strategico per le materie prime e dei prodotti alimentari. Da non perdere l’interessante collezione di foto storiche.

Piazza del Senato
Questa bellissima piazza in stile portoghese offre diverse facciate mozzafiato dai toni pastello che vanno dal mandarino e limone, uniti al colore grigio delle pietre del palazzo delle poste e telegrafo, uno dei più bei palazzi di uffici postali in Asia. Il gioiello architettonico principale è il magnifico palazzo del Senato, decorato al suo esterno con una fantasia di piastrelle di azulejos, mentre all’interno contiene una splendida biblioteca. Altri edifici da vedere sono la Santa Casa della Misericordia e la splendida Chiesa di San Domenico.

Taipa House Museum
Questo museo comprende cinque ville verde limone in stile coloniale che si affacciano sull’acqua. Sono stati costruite nel 1921 come residenze estive e tre di esse contengono reperti relativi alle regioni del Portogallo, alla cultura di Macao, alla storia e allo sviluppo di Taipa e Coloane. Le due case situate ad est del punto dove Avenida da Praia incontra Rua do Supico, sono utilizzate per ricevimenti e mostre speciali.