Fiesole: cosa vedere nella cittadina in collina sopra Firenze

area archeologica fiesole
area archeologica fiesole
Hotel alberghi dove dormire

Cosa vedere a Fiesole, visitare questa cittadina Toscana ricca si storia, in grado di offrire al visitatore suggestivi scorci panoramici su Firenze e dintorni.

Contenuti con corrispondenza

Guida turistica Fiesole

Piccolo centro con un ricco ed interessante patrimonio archeologico ed artistico, Fiesole è una cittadina famosa anche per gli affascinanti scorci panoramici sul capoluogo della Toscana e sul bellissimo paesaggio circostante.

La città di Fiesole sorge su una collina nei pressi di Firenze. Dall’alto del colle gli etruschi, antichi abitanti di Fiesole poi assoggettati ai romani, videro nascere e crescere il villaggio che diventerà la celebre Firenze.

Luoghi da visitare a Fiesole

– Il Duomo di Fiesole, una costruzione romanica del secolo XI, ampliata nei secoli XIII e XIV, situata in Piazza Mino da Fiesole, centro della cittadina, dove si trovava il foro romano.

– Oltre al Duomo sulla stessa piazza si affacciano il Seminario, il palazzo Vescovile, il palazzo Pretorio e l’antico oratorio di Santa Maria Primerana.

– L’area archeologica di Fiesole comprendente il teatro romano scavato nel fianco della collina, le rovine delle terme, i resti di un tempio romano, un tratto di mura etrusche, ed il Museo archeologico. Vicino al Teatro Romano si trova il Museo Bandini, dove si possono ammirare terrecotte robbiane e dipinti di scuola toscana.

– Sulla sommità della collina, sul sito dell’antica acropoli etrusca, che poi divenne romana e dove fu eretta la rocca medievale, distrutta dai fiorentini nel 1125, sorge il Convento francescano di Fiesole costruito nel 1399 su un preesistente convento più piccolo.

Scegli cosa prenotare per il tuo viaggio o vacanza


  1. Confronta i voli low cost
  2. Trova alberghi economici
  3. Prenota una vacanza in crociera