Monte Everest: escursioni alpinismo, ascesa via normale

monte everest himalaya
monte everest himalaya
Hotel alberghi dove dormire

Informazioni utili per escursioni sull’Everest, dove si trova questa montagna, ascensioni nella storia e sentieri da seguire per grado di difficoltà, con le tappe principali delle spedizioni.

Guida alpina Everest

L’Everest, situato nella catena dell’Himalaya al confine tra la Cina e il Nepal, rappresenta con i suoi 8.850 m s.l.m il monte più alto della terra. L’ascesa Monte Everest fino alla cima fu portata a termine dal Neozelandese Sir Edmund Hillary e lo Sherpa, termine con cui sono indicati i componenti di una popolazione delle montagne del Nepal, Tenzing Norgay il 29 maggio 1953 scalando la parete sud.

Reinhold Messner e Peter Habeler furono invece i primi a raggiungere la cima senza bombole di ossigeno l’8 maggio 1978. Il desiderio di scalare l’Everest ha avuto notevole impulso dal 1980 in poi facendo aumentare di parecchio il numero di esperti alpinisti che hanno raggiunto la cima.

L’ascensione al monte Everest può essere effettuata scegliendo tra due percorsi alternativi con partenza rispettivamente dal Nepal per la parete sud e dal Tibet per la parete Nord. Il più usato, definito come escursione monte everest via normale, è quello della parete sud in quanto meno difficoltoso.

Le salite sono effettuate soprattutto nel periodo primaverile prima che inizi il monsone estivo.

Le spedizioni alpinistiche che organizzano un’ascesa della parete sud di norma atterrano presso Lukla, a circa 2860 metri di altitudine, partendo da Kathmandu.

Da lì inizia la marcia per arrivare al campo base situato a quota 5380 metri con un tempo di percorrenza variabile dai sei agli otto giorni per permettere all’organismo una acclimatazione adeguata per evitare il classico mal di montagna da carenza di ossigeno.

Prima di proseguire la marcia gli alpinisti soggiornano per circa 12-15 gg presso questo campo base per abituarsi alla grande altitudine e preparano le corde per affrontare il ghiacciaio del Khumbu e tutta la parte finale del tragitto che li porterà in cima.

Scegli cosa prenotare per il tuo viaggio o vacanza


  1. Confronta i voli low cost
  2. Trova alberghi economici
  3. Prenota una vacanza in crociera